Home / attività / oltre 14 / oltre 14: percorsi di lettura

oltre 14: percorsi di lettura

Stampa PDF

IL FUTURO È PER TUTTIStorie di ragazze e ragazzi che ce la fanno  14-16 anni

TUTTO L'AMARE POSSIBILE. A raccontare l’amore, da Giulietta e Romeo a Pronto Soccorso a Beauty Case  14-16 anni

NEL GIARDINO SEGRETO. Nascondersi, perdersi, ritrovarsi  14-16 anni

LE PAROLE PER DIRLO. Adolescenza da vivere, scrivere, leggere  14-16 anni

ALTA QUALITÀ. I BEST OF DELLA LETTURA. Libri e lettura per una biblioteca che duri nel tempo  14-16 anni

COME UN ROMANZO. Classici di ieri, classici di oggi   14-16 anni

SPIE DEL TEMPO. Viaggi fra futuri possibili e passati immaginati   14-16 anni

QUALCUNO CON CUI LEGGERE: THE READING CIRCLE_THE READING GAME. In forma di gioco o di lettura: adolescenti in movimento per una biblioteca con cui correre   14-16 anni

CREATURE SELVAGGE. Leggersi dentro   14-16 anni

LA SCELTA. Storie per capire da che parte stare   14-16 anni

DI CHE GENERE SEI? La lettura tra maschile e femminile   14-16 anni

LA PENNA DI ANNE FRANK. Diari: voci di libertà e di resistenza   14-16 anni

 

IL FUTURO È PER TUTTI
Storie di ragazze e ragazzi che ce la fanno     14-16 anni

Tanto si sente parlare, in questo periodo, di mancanza di prospettive per le giovani generazioni, di difficoltà a trovare la propria strada, di un futuro impossibile e inesistente. Le storie possono diventare allora un importante antidoto all’assenza di futuro. Se ce l’hanno fatta loro, i protagonisti di tante sfide di cui è ricca la letteratura contemporanea giovanile, possiamo farcela anche noi. Ed è questo che ci raccontano tanti giovani protagonisti: che si può crescere, raggiungere le proprie mete, vincere le proprie sfide e le proprie paure, nonostante tutto. Che è importante non accontentarsi, puntare in alto e conquistarsi la propria libertà. Accettare la sfida di mettersi in gioco, e lasciare aperta la strada all’avventura, cioè alle “cose che verranno”.
[torna all'indice]

 

TUTTO L'AMARE POSSIBILE
A raccontare l’amore, da Giulietta e Romeo a Pronto Soccorso a Beauty Case     14-16 anni

I ragazzi e le ragazze leggono l’amore. Lo leggono nel frontespizio dei loro occhi, sulle righe della loro pelle, nel sommario del loro cuore. E lo leggono nelle pagine dei libri. Ai libri, alle storie, chiedono cos’è l’amore, perché si ama, come si ama, chi amare. Imparano a conoscersi e a riconoscersi nei protagonisti delle loro storie, fidando nelle loro esperienze, attingendo alle loro parole, per scoprire i propri modi dell’essere e anche i propri modi dell’amare. La galleria dei personaggi che escono dai romanzi per raccontare agli adolescenti la scoperta dell’amore è davvero ampia, e rappresenta un prezioso serbatoio da cui attingere per la lettura di tante pagine appassionanti per definizione.
[torna all'indice]

 


NEL GIARDINO SEGRETO

Nascondersi, perdersi, ritrovarsi: itinerari nella tana dei giovani lettori     14-16 anni

C’è un giardino segreto nella vita di ogni adolescente, un luogo concreto o dell’anima in cui ci si rifugia o ci si nasconde, sottraendosi al mondo, per cercare o ritrovare se stessi. Ispirato dal classico di Frances Hodgson Burnett, questo percorso di lettura ripercorre, attraverso la letteratura contemporanea per ragazzi, il tema del giardino segreto come metafora della crescita e dell’adolescenza.
Nel giardino segreto è anche il titolo del volume edito da Equilibri che raccoglie voci autorevoli della letteratura per ragazzi, come Anne Fine, Melina Marchetta, Beatrice Masini, Aidan Chambers e che propone una bibliografia e una antologia di lettura ispirate a questo stesso percorso.
[torna all'indice]


LE PAROLE PER DIRLO
Adolescenza da vivere, scrivere, leggere     14-16 anni

Età di tumulti l’adolescenza: passioni e sentimenti che prendono corpo e riempiono la vita senza che ad essi corrisponda la capacità di dire, di raccontare, di esprimere in modo efficace questa ricchezza interiore. La letteratura contemporanea per ragazzi offre allora le proprie parole e le proprie storie: le parole per dirlo, per raccontare, anche a se stessi, il magma incandescente che dentro ribolle.
Un percorso di lettura per ragazze e ragazzi che si sentono grandi, centrato sulle emozioni, sull’amore e l’amicizia, sul bisogno e anche il disagio di crescere, che rappresenta una risorsa per chi affronta il cammino, a volte complesso a volte gioioso, verso la scoperta della dimensione sentimentale dell’esistenza.
[torna all'indice]


ALTA QUALITÀ. I BEST OF DELLA LETTURA
Libri e letture per una biblioteca che duri nel tempo   14-16 anni

C’è una biblioteca che pare non conoscere il tempo, le mode, il consumo: è una biblioteca ad alta qualità che, senza pretendere di definire il catalogo della miglior letteratura, intende suggerire un repertorio di libri e letture che valgono e meritano di durare, sfuggendo alle mode del momento, e sottraendo molti libri all’oblio conseguente a queste mode. Il repertorio di questa biblioteca è in continua evoluzione perché ininterrotta è la scoperta di personaggi e libri capaci di affascinare i lettori. Senza essere una biblioteca ideale – perché ogni lettore è specialei best of della lettura vengono presentati ai giovani lettori come il serbatoio da cui attingere per comporre una biblioteca personale, costituita da libri che attraversano i generi e durano nel tempo.
[torna all'indice]


COME UN ROMANZO
Classici di ieri, classici di oggi     14-16 anni

«Avevamo semplicemente dimenticato che un romanzo racconta prima di tutto una storia», scrive Daniel Pennac in Come un romanzo. È questa idea, del romanzo che placa la nostra sete di racconto, a rendere ancora vivo e fecondo il genere romanzo per le giovani generazioni, per le quali la narrazione rappresenta tuttora un percorso irrinunciabile nella ricerca del significato dell'esistenza ai fini della crescita individuale.
Come ogni sete, anche la lettura non si esaurisce al primo sorso: da qui nasce l’idea del percorso narrativo che proponiamo con Come un romanzo: un repertorio di letture che, a partire da un romanzo classico di particolare risonanza conduca i giovani lettori a confrontarsi con la letteratura contemporanea, giovanile e per adulti, costruendo una trama di rimandi bibliografici, aperti alle suggestioni provenienti da cinema, musica, teatro e fumetti.
[torna all'indice]


SPIE DEL TEMPO
Viaggi fra futuri possibili e passati immaginati 14-16 anni

Chiunque desidererebbe spiare il tempo, rivivere il passato e immaginarsi il futuro. Proprio il futuro - vicino, lontano, indefinito - sta trovando un insolito spazio nelle storie dedicate ai giovani lettori. Non è un fenomeno nuovo, anche se oggi si propone con un intento molto preciso: parlare dell'oggi attraverso il futuro. Sembra che gli scrittori vogliano raccontare ai ragazzi, quasi che il tempo volga al termine, la necessità di indagare soluzioni al presente, instillare in loro il bisogno di porsi di fronte all'oggi prima possibile proiettandosi in futuri ipotetici.
Il percorso Spie del tempo raccoglie l'urgenza e, attraverso la narrativa, il cinema ed il fumetto, vuole mettere il naso nel tempo, soprattutto futuro, per decifrare meglio ciò che accade intorno a noi.

[torna all'indice]


QUALCUNO CON CUI LEGGERE: THE READING CIRCLE_THE READING GAME
In forma di gioco o di lettura: adolescenti in movimento per una biblioteca con cui correre   14-16 anni

Due modalità – il percorso di lettura e il gioco – per un unico obiettivo: far circolare lettura tra le mani, i corpi e le menti degli adolescenti. Qualcuno con cui leggere offre in primo luogo un percorso bibliografico, trasversale ai generi narrativi, dedicato ai temi della formazione e della crescita: una biblioteca esemplare tra i percorsi di iniziazione alla vita, capace di appassionare i lettori tanto attraverso la qualità della scrittura che la piacevolezza e varietà degli intrecci.
Poi le due forme di attività previste (alternative): The reading circle, che offre la possibilità di incontri per presentare e discutere i libri del percorso; e The reading game, che trasforma il percorso bibliografico in un gioco e una sfida tra le classi. Per fare della lettura un gioco per crescere.
[torna all'indice]


CREATURE SELVAGGE.
Leggersi dentro: crescere tra paura, speranza, avventura   14-16 anni

Nel suo libro più celebre, Where the Wild Things Are (Nel paese dei mostri selvaggi), Maurice Sendak ha saputo vedere, dipingere e raccontare i mostri che si muovono dentro di noi, costruendo un libro fondamentale nella storia della letteratura, per l’infanzia e non solo. Prendendo spunto dalle suggestioni fornite dall’opera di Sendak, destinata a un pubblico di piccoli lettori, si snoda un percorso di lettura attraverso la letteratura giovanile contemporanea e rivolto ai ragazzi già grandi, che focalizza l’attenzione su temi coinvolgenti e fondamentali per la costruzione dell’identità: la ricerca interiore, l’integrazione delle parti conflittuali del sé, la lotta tra il bene e il male, la sfida dell’ignoto, l’esplorazione di spazi selvaggi e incontaminati alla ricerca del sé più vero e più autentico. Perché ogni lettore è un po’ una creatura selvaggia e tanti libri ci aiutano a fare i conti col selvaggio che è in noi.
[torna all'indice]


LA SCELTA: STORIE PER CAPIRE DA CHE PARTE STARE
Libri e lettori sul filo della legalità   14-16 anni

Attraverso racconti e romanzi di forte impatto emotivo, i giovani lettori sono stimolati a riflettere sulle contraddizioni del nostro mondo, sulla realtà della ingiustizia e della sopraffazione, della criminalità e della corruzione, della complicità e della rassegnazione di cui si nutrono illegalità, mafie e camorre, che tanto condizionano la nostra vita e le nostre scelte quotidiane. Storie per aiutare i giovani lettori e lettrici a capire, a prendere coscienza e ad abbattere il muro dell’indifferenza: sia di fronte alla discriminazione che alla prepotenza, al razzismo o al bullismo, alla sopraffazione fisica o alla violenza morale. Perché sempre, anche nelle situazioni più difficili, esiste la possibilità della scelta: della legalità contro la sopraffazione, del coraggio contro il silenzio, della cittadinanza contro l’omertà e l’indifferenza. Storie per prendere parte, per consentire ai ragazzi e alle ragazze di diventare protagonisti attivi del processo di costruzione della cittadinanza.
[torna all'indice]


DI CHE GENERE SEI?
La lettura tra maschile e femminile     14-16 anni

Maschile, femminile: attorno alla differenza di genere si sviluppa e si organizza la nostra vita. Bambini e bambine, ragazze e ragazzi e poi uomini e donne sono il risultato di una serie di pratiche simboliche e materiali che determinano il nostro modo di pensare e di agire.
La differenza di genere alimenta anche la letteratura per ragazzi e fa da sfondo a questo percorso bibliografico e di lettura grazie a cui, tra divertimento e profondità, si sostiene la riflessione su temi fondamentali nell’esistenza degli adolescenti quali il senso di appartenenza, la scoperta delle differenze, lo sviluppo delle personalità.
[torna all'indice]


LA PENNA DI ANNE FRANK
Diari: voci di libertà e di resistenza   14-16 anni

Scrivere per resistere: è questa l’urgenza che induce tanti adolescenti in tempo di guerra - da Anne Frank a David Rubinowicz, da Ana Novac a Thura al-Windawi - a impugnare la penna per confrontarsi con un mondo capovolto, recuperando, attraverso la scrittura, la possibilità di misurarsi con quella dimensione umana che il mondo sembra negare. Pagine, queste, che consentono ai giovani autori di esprimere il proprio dolore e di darvi un senso, scritte con grande profondità di pensiero, con la saggezza e lo humour di cui spesso gli adolescenti sono capaci.
Voci di libertà e di resistenza, da condividere con i ragazzi e le ragazze di oggi attraverso un percorso di lettura che si snoda attraverso pagine di diari e di memorie per non dimenticare.
[torna all'indice]

 
home
gli equilibristi
attività
catalogo
le nostre  mostre
news
contatti

Calendario Eventi

<<  Luglio 17  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31